Straw? Best material for house building

La paglia è un materiale per l’edilizia eccezionale.

Innanzitutto non è fieno: il fieno è la parte morbida e commestibile della pianta, la paglia la parte dura e non commestibile.

Per chi da piccolo ha provato l’emozione di buttarsi su un covo di fieno, vedendo saltarne fuori animali di ogni sorta…, beh posso tranquillizzarvi: potete lavorare settimane e settimane nella paglia incrociando meno ragni che negli angoli del vostro salotto!

Semplicemente perchè la paglia non possiede la parte commestibile e gli animali non vi trovano nulla di interessante.

Con i dovuti accorgimenti in produzione, raccolta e posa in opera, la paglia è un materiale che offre ottime caratteristiche.

E’ diffusa e con un po’ di previsione me la posso anche coltivare sotto casa. In ogni caso anche comprandola sarà sempre reperibile a prezzi molto, molto inferiori a qualsiasi materiale edile isolante in commercio. Per una semplice ragione: la paglia non è un materiale che producono per noi, ma le ballette sono una forma per raccogliere del materiale di scarto.

Se va bene ci fanno letti per animali, bordure da pista amatoriale, substrato di attecchimento per la coltivazione di funghi.

Noi la usiamo per uno scopo pregiato che esalta le proprietà del materiale. Si tratta infatti di un ottimo isolante. Igroregolatore e traspirante, con una discreta inerzia termica e buon potere fonoisolante dato dalle fibre. Vuole pochi accorgimenti, così come del resto la maggiore parte dei materiali edili: essere protetto dall’acqua battente e di risalita.

La paglia è un materiale meraviglioso, vi assicuro che dopo pochi minuti di lavoro vi ci innamorerete. E’ solare, profumata, naturale, leggera. Si presta molto bene per farci case autocostruite, in quanto si movimenta bene da soli e i muri vanno su veloci “che mai”.


leggi anche...

sassobrighi.com/wp-content/uploads/2011/11/fronte-principale-150x150.jpg) no-repeat scroll 0% 0%; width: 150px; height: 150px; ">
Bed & Breakfast passivo in paglia SassoerminiaStrohballen pa...
SassoErminia sarà il primo Bed and Breakfast Eco-sostenible della Provincia ...
Virus Balle di Paglia!Strohballenhaus Virus!Strawbaleshouse ...
chi ha avuto a che fare con la costruzione di una casa in balle di paglia o abit...
Workshop I balle di paglia - videointervisteWorkshop I Stroh...
la cosa più bella e inaspettata del costruire la casa in balle di paglia attrave...


4 responses to “Straw? Best material for house building”

  1. […] Coordinamento tecnico, pratico e segreteria organizzativa: Studio SassoBrighi Accoglienza partecipanti, comunicazione, relazioni umane ed esterne: Andrea Zanzini e Patrizia Casadei Per ulteriori info sulla Paglia nelle costruzioni vai qui. […]

  2. […] ALTRI ARTICOLI SULLE CASE IN PAGLIA >altre notizie su http://www.sassoerminia.it&lt; >leggi l’articolo sul Corriere di Rimini< >leggi l’articolo su Il Ponte< >la paglia il materiale migliore del mondo per farsi la casa< […]

  3. Giovanni Sasso says:

    Il costo è molto variabile a seconda che si compri in stagione direttamente da chi gestisce il campo o da intermediari, che l’hanno raccolta, stivata e te la dvono portare, con una serie di passaggi in piu. Si può andare dai 0,60€ a balletta ai 2,00€/cad al massimo ed un prezzo a partire da 3,8€/mc.
    Per avere un termine di confronto il materiale da isolamento ecologico più economico che è la fibra di cellulosa, posata per piccole superfici costa dagli 80 ai 130€/mc, quindi dalle 20 alle 35 volte tanto!

  4. Luisa Mandi says:

    Dobbiamo costruirci casa e sarei interessata a farla in balle di paglia, ma vorrei innanzitutto sapere quanto costa la paglia e quanto posso risparmiare usandola. grazie

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.