Studio di scuola modulare in legno

scuola in legnoLo studio improntato parte dalla volontà di realizzare un edificio scolastico modulare.
L’impiego di moduli unitari consente flessibilità nell’utilizzo dell’edificio e il reimpiego nel tempo anche per destinazioni d’uso e collocazioni diverse.
I moduli sono pensati di dimensioni trasportabili su camion, in maniera da potere essere realizzati anche interamente in officina ed essere in seguito occasionalmente trasportabili in altra sede.
La scuola composta da moduli è intesa come realizzazione flessibile e adeguabile al variare delle esigenze, non implicando tali concetti l’accezione di ricovero temporaneo ed occasionale.
In tale senso la qualità dei moduli e della realizzazione nel complesso non prescinde dall’obiettivo di elevato standard qualitativo ed energetico degli spazi, e si distingue del tutto, per tipologia costruttiva, aspetto, prestazioni energetiche e comfort da realizzazioni in bungalow a pannello sandwich metallico, di comune uso nei campeggi e nei ricoveri temporanei.
L’involucro è pensato a standard energetico passivo, in maniera da garantire comfort d’uso, risparmio energetico e semplificazione impiantistica. Stratigrafie e isolamenti sono pensati con materiali naturali in maniera da garantire qualità costruttiva, gestionale e comfort elevati.
Il modulo si presta per essere realizzato con due possibili tecnologie costruttive alternative: platform-frame o xlam. Non vi sono sostanziali scostamenti tra una e l’altra e la scelta dipende principalmente dall’azienda appaltatrice. Nel primo caso l’isolamento è tra i travetti in lana di legno e rivestimento in doghe. Nel caso dei pannelli in legno Xlam, questi vengono rivestiti con termocappotto in fibra di legno naturale e protezione a doghe di legno. Gli impianti d’illuminazione a basso consumo con uso di led. L’involucro esterno è in legno di pregio.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *